PERCORSI DIDATTICI A PISTOIA, PRATO E FIRENZE

 

 

Pistoia e il Medioevo – alla scoperta del Romanico e del Gotico

 

All’interno dell’offerta sotto elencata possono essere scelti tour finalizzati alla conoscenza della città medievale e alla lettura delle principali opere d’arte presenti.

 

Piazza del Duomo di Pistoia
La Cattedrale di San Zeno, il Battistero di San Giovanni Battista
Palazzo del Comune, Palazzo del Podestà e Piazza della Sala

Le chiese di San Bartolomeo in Pantano e di Sant' Andrea
Il pulpito di Giovanni Pisano 


 

Prato nel medioevo

 

All’interno dell’offerta sotto elencata possono essere scelti tour finalizzati alla conoscenza della città medievale e alla lettura delle principali opere d’arte presenti.

 

Piazza del Duomo, la Cattedrale di Santo Stefano, il chiostro romanico e il Museo dell’Opera del Duomo

Il Castello dell'Imperatore 
Palazzo Datini e la tomba di Francesco Datini nella chiesa di San Francesco

 

LEZIONI IN CLASSE

  • Pistoia nel Medioevo

  • Profilo storico del territorio di Quarrata

 

RINASCIMENTO

 

Il Rinascimento a Firenze

 

All’interno dell’offerta sotto elencata possono essere scelti tour finalizzati alla conoscenza della città medievale e alla lettura delle principali opere d’arte presenti.

 

Convento e Museo di San Marco: uno dei più importanti cicli di affreschi del Rinascimento

Galleria degli Uffizi: la pittura italiana da Cimabue a Michelangelo 
Museo del Bargello: capolavori della scultura da Donatello a Michelangelo, al Giambologna

 

Il Rinascimento a Prato

 

La Basilica di Santa Maria delle Carceri ed i capolavori rinascimentali nella Cattedrale. 

 

DAL BAROCCO AI GIORNI NOSTRI

 

Firenze

 

  • La Reggia di Palazzo Pitti: l'appartamento d'inverno del Granduca e della Granduchessa e gli appartamenti reali all'epoca dei Lorena e dei Savoia 
    Le magnifiche sale offrono la possibilità di spiegare come si svolgeva la vita nel palazzo, secondo un'etichetta di corte estremamente complessa. Per quanto riguarda il gusto barocco saranno presi in esame gli affreschi e gli stucchi che ornano gli appartamenti d'inverno del Granduca e della Granduchessa. Per lo stile neoclassico analizzeremo gli appartamenti reali, che sono disposti al piano nobile, nell'ala destra della residenza, con la Sala del Trono, le camere da letto, il Gabinetto ovale o toletta della Regina, decorati con pitture murali e sontuosamente arredati. 

  • Galleria d'Arte Moderna, Palazzo Pitti 
    La Galleria offre un quadro pressoché completo della pittura toscana dei secoli XIX e XX. L'insieme delle opere è ordinato partendo dal periodo neoclassico, prosegue poi con il periodo romantico, la pittura e scultura storica e di genere. A queste opere fanno da contrasto le opere della scuola toscana detta dei macchiaioli. 

 

Ferruccia (Quarrata)

 

  • La chiesa dei Santi Filippo e Giacomo e il Museo di Arte Sacra 
    Visita alla chiesa ricca di prestigiose opere d'arte del XVII e XVIII secolo, e alle attigue sale del Museo, nel quale sono stati raccolti gli arredi lignei, le oreficerie sacre ed i paramenti liturgici di pregevole fattura provenienti dalla medesima pieve. 

 

Vignole (Quarrata)

 

  • La chiesa di San Michele Arcangelo 
    La chiesa di origine medievale, ampiamente ristrutturata tra Seicento e Settecento, conserva al suo interno un interessante ciclo pittorico costituito da nove affreschi recentemente restaurati (2004). La visita intende approfondire oltre alla funzione storica e architettonica dell'edificio, anche l'importante tema delle compagnie laicali - chi erano, quali erano i loro compiti, dove si riunivano -, nonché di analizzare le immagini dipinte sulle pareti della navata e di sviluppare le capacità di lettura analitica e iconografica. 

 

Seano (Prato)

 

  • Parco-Museo di Quinto Martini 
    Quinto Martini, allievo di Ardengo Soffici, è considerato uno dei più importanti artisti del secondo '900 italiano. Con le 36 opere in bronzo donate dall'artista al Parco Museo rappresenta in Europa uno dei più prestigiosi complessi scultorei all'aperto dedicati ad un solo autore. 

 

Limite (Campi Bisenzio)

 

  • La chiesa dell'Autostrada del Sole (del San Giovanni Battista) di Giovanni Michelucci ( 1961-1963) 
    L'edificio religioso sarà analizzato nei suoi valori strutturali e formali; saranno rese note le ragioni che hanno indotto Michelucci ad accettare l'incarico del progetto e la direzione artistica della chiesa di San Giovanni Battista. La visita sarà l'occasione per soffermare l'attenzione sulle tecniche esecutive e sui materiali utilizzati. 

 

LEZIONI IN CLASSE

 

  • Le immagini e le testimonianze devozionali nelle chiese e lungo le strade del territorio di Quarrata

  • La vita quotidiana nell'Ottocento attraverso alcune opere della Galleria d'Arte Moderna di Firenze

 

Iscriviti alla nostra mailing List. Non perdere mai un aggiornamento

Accetto l'informativa sulla privacy
  • twitter
  • facebook
  • w-youtube