Chiesa di San Michele Arcangelo - BURIANO
Nella frazione di Buriano, sulle vestigia di un antico insediamento probabilmente longobardo, sorge la chiesa di S. Michele Arcangelo documentata dal 1307. L'edificio medievale è stato costruito sui resti di un fortilizio appartenente ai conti Guidi e i restauri del 1971 ne hanno riportato alla luce molte parti. La chiesa è stata completamente ristrutturata nel 1735; l'interno è costituito da una navata unica coperta da una volta a botte e con abside semicircolare. Sui lati della navata troviamo degli austeri altari in pietra serena di ispirazione cinquecentesca, mentre dietro l'altare maggiore è conservata una tela raffigurante S. Michele Arcangelo di un anonimo pittore toscano coevo alla ristrutturazione settecentesca. Davanti alla chiesa domina uno splendido belvedere naturale, e qui troviamo la statua di S. Michele Arcangelo dell'artista statunitense Mc Raynold's e un crocifisso dello scultore italiano Cavalca. È di particolare interesse l'intervento voluto dall'allora parroco Don Henny Pietro Innocenti, il quale nell'Aprile del 1979 commissionò una Via Crucis ad artisti italiani e stranieri. Dal complesso, nonostante la personale interpretazione dei singoli artisti, emerge una forza comune che va ad esaltare il dramma della Passione di Cristo. Tra gli esecutori di questo singolare ciclo ricordiamo Quinto Martini, Renato Alessandrini, Nency Peel e Joseph Sheppard.

Iscriviti alla nostra mailing List. Non perdere mai un aggiornamento

Accetto l'informativa sulla privacy
  • twitter
  • facebook
  • w-youtube
Chiesa di San Michele Arcangelo