L’Associazione Tagete nasce nel 1991 dall’iniziativa di un gruppo di storici dell’arte e archeologi.Tagete promuove lo studio, la ricerca, la valorizzazione e la salvaguardia del patrimonio storico, artistico, archeologico e delle tradizioni locali, con particolare attenzione al territorio toscano.Nel perseguire i propri obiettivi TAGETE organizza, spesso in collaborazione con enti pubblici del territorio, corsi di storia dell'arte e cicli di conferenze, visite guidate a musei, monumenti e città d’arte avvalendosi di operatori specializzati.È impegnata inoltre nella didattica per le scuole di ogni ordine e grado introducendo gli studenti alla conoscenza del patrimonio storico - artistico delle province di Firenze, Prato e Pistoia.Dal 2006 collabora con il Comune di Quarrata per quanto concerne il servizio educativo- didattico del complesso di Villa Medicea La Magia.L'Associazione esegue catalogazione e schedatura di beni culturali, dalle collezioni d'arte agli archivi.

 

Consiglio direttivo:

Daniele Franchi - Presidente

Chetti Barni - Vicepresidente

Diletta Palandri - Segretaria

Bianca Pinzi - Tesoriere

Gabriele Cacioli - Consigliere

Claudia Casseri - Consigliere

Angela Gigni - Consigliere

Diveta socio:

 

Priorità sulle iscrizioni di tutte le attività svolte dall' associazione, riduzioni sui contributi di partecipazione e aggiornamenti sulle iniziative svolte.

Come associarsi:

Per diventare soci è sufficiente compilare il modulo di iscrizione e versare la quota associativa direttamente ad un nostro incaricato.

 

INFO: 334-8778007   infotagete@gmail.com 

Profili Operatori

Chetti Barni,si è laureata in Storia dell’Arte all’Università di Firenze con la professoressa Mina Gregori. E’ docente a tempo indeterminato per la scuola secondaria. Ha pubblicato studi e saggi sul patrimonio artistico del territorio pistoiese come Immagini Sacre. Testimonianze di religiosità popolare per le strade di Quarrata e sui tabernacoli del territorio di Casalguidi. E’ autrice del volume monografico Villa la Magia. Una dimora signorile nel contado pistoiese (secc. XIV-XIX). Da sempre interessata alla storia locale ha pubblicato una guida ai maggiori monumenti della città di Quarrata ed un saggio sulle fondazioni ospedaliere nel territorio dell’antica podesteria di Tizzana. Ha contribuito ai volumi sulla Storia e il Territorio di Quarrata e Agliana, e al testo sul Complesso monumentale di San Michele Arcangelo di Vignole. Ha partecipato, occupandosi dell’apparato decorativo, al testo Dalle Metamorfosi ovidiane all’eclettismo del Novecento e alla stesura del volume su Villa Strozzi Il Querceto nel tempo. L’edificio, il giardino, il parco agricolo. E' coautrice con Giuseppina Carla Romby del libro Ville, giardini, paesaggi del Montalbano. Da diversi anni collabora con Istituzioni private ed Enti Pubblici territoriali per l'attuazione di iniziative tese alla valorizzazione e conoscenza dei beni culturali. In Tagete si occupa attivamente dell’organizzazione di eventi e manifestazioni.

Claudia Casseri, si laurea in storia dell’arte presso l’Università degli studi di Firenze, con cui collabora nel 2003/2004 catalogando testi e schedando manoscritti. Nel 2008, consegue un attestato di tecnico in progettazione e realizzazione di modelli di abiti. Entra a far parte dell’associazione Tagete nel 2007 collaborando alla didattica di Villa la Magia. Dal 2009, in coordinamento con la sovrintendenza di Firenze, partecipa alla redazione del catalogo della Collezione di Ernesto Franchi, secondo lo standard BDM previsto per i beni demoetnoantropologici. Dall'anno scolastico 2009/2010, porta avanti per Tagete il laboratorio didattico A spasso per il territorio: l'evoluzione storica, la toponomastica e le culture del comprensorio pistoiese, rivolto alle classi della scuola primaria della provincia di Pistoia. Attualmente collabora con l’associazione per le visite all’interno del complesso di Villa La Magia occupandosi in particolare delle visite per bambini: un progetto didattico rivolto alla scuola dell'infanzia e della scuola primaria che propone visite animate in costume rinascimentale. Inoltre cura con Martina Santoro il laboratorio sulla storia e la tecnica dell'affresco.

Daniele Franchi, laureato in storia dell'arte all'università di Firenze, è insegnante, storico e critico d'arte. Lavora presso l’istituto internazionale Lorenzo de Medici a Firenze dove insegna “Storia dell’Arte” e “Lingua e Cultura Italiana” tenendo corsi per università americane.  Sempre per quanto concerne l’insegnamento ha lavorato per Georgetown University e Middlebury College nelle loro sedi italiane come tutor di storia dell’arte, oltre ad aver insegnato per un anno negli Stati Uniti per L’Università del North Carolina. Si occupa inoltre di arte contemporanea collaborando con Villa la Magia per quanto riguarda la didattica, sempre alla Magia ha collaborato alla realizzazione di mostre ed ha curato ed ideato, insieme a Bianca Pinzi, la manifestazione “Magia Giovani”: un progetto di arte contemporanea per artisti under 35. Collabora attivamente con l’associazione culturale “Tagete” per la diffusione e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico, inoltre tiene corsi e conferenze per la conoscenza e la sensibilizzazione dell’arte.

Elisa Gradi, Storica dell’arte, laureata all’Università di Firenze, ha collaborato con numerose Gallerie, dove ha curato personalmente eventi e mostre. Ha inoltre curato mostre e pubblicazioni di differenti artisti, tra i quali ricordiamo Paolo Staccioli, Antonio Possenti, Giampaolo Talani, Marcello Scuffi, Marcello Fantoni e Carlo Bertocci, oltre ad essere stata la curatrice del lavoro pittorico di Franco Battiato. Ad oggi insegna storia dell’arte moderna e contemporanea, presso l’istituto internazionale Lorenzo de Medici a Firenze, oltre ad essere una coordinatrice del dipartimento di storia dell’arte dell’istituto. Ha collaborato attivamente anche con la Florence Academy of Art, come critico e curatore. Attualmente sta studiando e archiviando la produzione pittorica e scultorea dell’artista Marcello Tommasi. Con Daniele Franchi cura i corsi di Storia dell'arte dell'associazione Tagete.

Chiara Innocenti, si è laureata in Storia dell’arte contemporanea presso l’Università degli Studi di Firenze. Dal 2012 è membro della commissione giudicatrice del concorso nazionale di poesia Grigioperla organizzato da AUSER Volontariato Verde soccorso argento di Montale (PT). Collabora con l’associazione Tagete per le visite guidate in italiano, inglese e francese presso Villa La Magia, oltre a lavorare come guida turistica presso il Centro Culturale Villa Smilea a Montale. Dal 2013 collabora con la Fondazione Banche di Pistoia e Vignole - Montagna Pistoiese al progetto didattico A spasso per il territorio: l'evoluzione storica, la toponomastica e le culture del comprensorio pistoiese, rivolto alle classi della scuola primaria e secondaria della provincia di Pistoia. Come storica dell’arte sta collaborando con numerosi artisti: Giordano Pini, Giuliano Pini, Marcello Meucci e Stefania Puntaroli.

Bianca Pinzi, storica e critica d’arte si è laureata a Firenze specializzandosi in arte contemporanea. Ha collaborato con differenti enti per la promozione e la valorizzazione del territorio, non per ultimo scrivendo testi per guide turistiche della Sicilia.Sempre come critica ha lavorato anche nell’ambito della fotografia direttamente con l’associazione nazionale fotografi. È stata inoltre tutor di Storia dell’arte contemporanea e storia della fotografia, presso Georgetown University e Middlebury College nelle loro sedi italiane a Firenze. Da diversi anni collabora attivamente con Villa la Magia dove si occupa della didattica per le scuole, oltre aver preso parte all’organizzazione di eventi e mostre come ad esempio “Sparire nel Silenzio” di Anne e Patrick Poirier e “IOXTE paesaggio” di Marco Bagnoli. Insieme a Daniele Franchi ha ideato e curato la manifestazione “Magia Giovani”: un progetto di arte contemporanea per artisti under 35. Bianca è anche guida autorizzata della provincia di Firenze, e si occupa attivamente della programmazione e cura delle visite guidate di Tagete.

Martina Santoro, dopo avere conseguito la maturità artistica, ha frequentato per un anno l'accademia di Belle arti di Firenze nella scuola di pittura. Inoltre ha seguito un corso di fotografia still life e un corso di design presso la Regione Toscana. Ha lavorato nel settore dell'arredamento e decorazione di interni come progettista e arredatrice. Da molti anni frequenta un corso privato di icone bizantine e tecniche pittoriche antiche. Con Tagete collabora ai laboratori artistici per le scuole, seguendo nello specifico il laboratorio di Affresco in Villa la Magia. Martina crede molto nella potenzialità che lo sviluppo artistico può avere nei rapporti sociali e nell’integrazione con l'altro.

Iscriviti alla nostra mailing List. Non perdere mai un aggiornamento

Accetto l'informativa sulla privacy
  • twitter
  • facebook
  • w-youtube